0.00

0 item(s) in Cart

Condizioni di Vendita

Condizioni di vendita

Le presenti condizioni generali di vendita (di seguito “Condizioni Generali”) si riferiscono, ai sensi del Decreto Legislativo 22/05/1999 n.185 alla vendita a distanza dei beni esposti sul sito internet associato al nome di dominio www.pasticceriabianchigiovanni.it, prodotti forniti da Pasticceria Bianchi Giovanni, società Bianchi 3 di Bianchi Giovanni & C. s.a.s (di seguito solo Pasticceria Bianchi Giovanni), con sede legale e domicilio in Gallarate, Via Riva 8, 21013 (VA), Codice Fiscale, P. IVA e numero d’iscrizione CCIAA di Varese: 02323980025; numero REA: VA – 311769; mail PEC: pasticceriabianchigiovanni@registerpec.it.

L’utilizzo del servizio di vendita a distanza descritto nelle presenti Condizioni Generali è riservato esclusivamente ai consumatori (di seguito, “Clienti” o il “Cliente”), intesi come le persone fisiche che agiscono per scopi estranei alla propria attività commerciale, imprenditoriale o professionale eventualmente svolta, che necessitano la spedizione della merce in Italia. Per soggetti titolari di partita IVA o che effettuano il ritiro della merce in negozio, è possibile effettuare l’ordine contattandoci telefonicamente o via e-mail all’indirizzo info@pasticceriabianchigiovanni.it. Non si effettuano spedizioni all’estero. Per acquisti di un numero elevato di prodotti, contattarci come indicato in precedenza telefonicamente o via e-mail.

Il Cliente è tenuto a leggere attentamente le Condizioni Generali che sono state messe a sua disposizione sul sito www.pasticceriabianchigiovanni.it, al fine di consentirne la memorizzazione e la riproduzione da parte del Cliente ai sensi dell’art. 12 del Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70. I contratti conclusi con Pasticceria Bianchi Giovanni (come di seguito definito) attraverso il sito www.pasticceriabianchigiovanni.it sono disciplinati dal diritto italiano e, in particolare, dal Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 (“Codice del Consumo”) e dal Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70 (“Decreto Ecommerce”).

Accettazione delle condizioni generali di vendita
Con l’invio telematico della conferma del proprio ordine d’acquisto, il Cliente accetta incondizionatamente e si impegna ad osservare nei suoi rapporti con Pasticceria Bianchi Giovanni, titolare del sito e-commerce www.pasticceriabianchigiovanni.it, le condizioni generali di seguito trascritte, dichiarando di aver preso visione ed accettato tutte le indicazioni a lui fornitegli. L’inoltro della conferma d’ordine implica pertanto la totale conoscenza delle condizioni di vendita, di pagamento e di spedizione e la loro completa accettazione. È previsto un minimo d’ordine di 2 pezzi.

Condizioni di Vendita
Pasticceria Bianchi Giovanni non si assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a cause a lei esterne e/o a cause di forza maggiore, quali a titolo di mera esemplificazione: catastrofi o eventi naturali, scioperi, incendi, rotture accidentali dei macchinari di produzione, incidenti stradali ecc. o tutto ciò che impedisca la corretta attuazione degli accordi di vendita, secondo tempi ed i modi concordati. E’ escluso ogni diritto del Cliente a un risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/cose, provocati dalla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine. Tutti i marchi presenti nel sito sono registrati dai rispettivi proprietari; l’utilizzo non autorizzato degli stessi sarà perseguito a norma di legge.

Esecuzione del contratto
In conformità a quanto disposto all’art. 53 del Codice del Consumo, la corretta ricezione dell’ordine è confermata da Pasticceria Bianchi Giovanni mediante una risposta via e-mail, inviata all’indirizzo di posta elettronica comunicata dal Cliente. Tale messaggio di conferma ripropone tutti i dati inseriti dal Cliente che si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni, secondo le modalità descritte in questo documento. Pasticceria Bianchi Giovanni si riserva la facoltà di valutare l’accettazione degli ordini ricevuti. Nel caso di mancata accettazione dell’ordine, Pasticceria Bianchi Giovanni garantisce tempestiva comunicazione al Cliente, e provvederà al rimborso delle somme eventualmente già corrisposte dal Cliente per il pagamento della fornitura. In ogni caso, salvo i casi di forza maggiore o caso fortuito, in conformità al Codice del Consumo i Prodotti saranno consegnati entro un termine massimo di 30 giorni a decorrere dal giorno successivo a quello in cui il Cliente ha trasmesso l’ordine.

Inefficacia dell’ordine
Nessun contratto deve intendersi concluso tra Pasticceria Bianchi Giovanni e il Cliente qualora Pasticceria Bianchi Giovanni abbia fondati motivi di ritenere che il Cliente non operi in base ad un effettivo e genuino interesse all’acquisto dei prodotti ordinati, o eserciti in maniera abusiva il diritto di recesso riconosciuto dall’art.12 che segue. In tali casi, l’ordine inoltrato dal Cliente deve intendersi privo di efficacia alcuna. Pasticceria Bianchi Giovanni provvederà a trasmettere al Cliente, a mezzo e-mail, una comunicazione attestante la mancata conclusione del contratto, curando altresì l’annullamento di ogni addebito e/o spesa a carico del Cliente.

Disponibilità dei prodotti
Tutti i prodotti commercializzati da Pasticceria Bianchi Giovanni sono preparati freschi nel laboratorio annesso alla Pasticceria. Non essendoci scorte né magazzino, i tempi di preparazione variano a seconda della quantità e della complessità della richiesta. Pasticceria Bianchi Giovanni si impegna a comunicare tempestivamente al Cliente via e-mail eventuali imprevedibili esaurimenti di prodotto dovuti ad eccesso di domanda o ad altre cause e in caso di sopravvenuta indisponibilità a consegnare la merce ordinata, provvederà al rimborso delle somme eventualmente già corrisposte dal Cliente per il pagamento della fornitura. Nel caso in cui, a fronte della comunicazione di Pasticceria Bianchi Giovanni di un ritardo nella data di consegna, il Cliente desideri annullare l’ordine, l’eventuale importo già pagato dal medesimo sarà rimborsato il più presto possibile, e comunque non oltre 30 giorni dal giorno successivo a quello in cui il Cliente ha trasmesso l’ordine a Pasticceria Bianchi Giovanni.
Le immagini dei prodotti presenti sul sito sono puramente dimostrative in quanto i prodotti vengono preparati e confezionati al momento dell’ordine, da qui l’impossibilità che risultino perfettamente uguali a quelli presentati in foto.

Metodi di conservazione della merce e scadenza
Tutti i prodotti commercializzati da Pasticceria Bianchi Giovanni devono essere conservati in luoghi freschi e asciutti; devono essere consumati preferibilmente entro la data indicata sulla confezione. Sono confezionati in comode ed eleganti scatole che permettono ai prodotti di mantenersi integri, l’integrità della confezione è garantita dal sigillo d’oro “Pasticceria Bianchi Giovanni” apportato sulla scatola. Una volta aperta la confezione, i prodotti vanno consumati entro pochi giorni, poiché sono privi di conservanti. Nel caso in cui il Cliente non rispetti queste norme di conservazione e consumo, Pasticceria Bianchi Giovanni non è responsabile di danni o alterazioni di tali prodotti.

Gli Amaretti di Gallarate, mantenuti nelle confezioni originali, si conservano morbidi fino a 7 giorni dalla data di produzione. Oltre a questo termine, il prodotto tende a seccare, pur mantenendo inalterate le sue qualità e il gusto. Vengono confezionati in scatole di tre diverse misure, piccola, contenente minimo 350 grammi netti di prodotto, media, contenente minimo 550 grammi netti di prodotto e grande, con un peso netto minimo di 750 grammi.

I biscotti Virginia, mantenuti nelle confezioni originali, si conservano morbidi e fragranti per 20-25 giorni dalla data di produzione. I Dolci Virginia vengono confezionati in scatole di tre diverse misure: piccola, con un peso netto minimo di prodotto di 200 grammi, media, peso netto minimo di 300 grammi e grande, peso netto minimo 450 grammi.

Ogni articolo recherà l’indicazione degli ingredienti di cui è composto, sempre nel rispetto delle vigenti normative.

PAGAMENTI E CONSEGNE

Ordini e Modalità di Pagamento
Il Cliente che invia l’ordine via internet riceverà, al termine della procedura, una comunicazione di conferma dell’avvenuto ordine, tramite e-mail, con l’indicazione del relativo numero d’ordine. L’ordine si riterrà accettato a discrezione di Pasticceria Bianchi Giovanni solo a pagamento effettuato e relativo a merce disponibile. Il Cliente, una volta inoltrato l’ordine, ha accettato tutte le condizioni di vendita, di pagamento e di spedizione. Il pagamento dell’intera fornitura dovrà essere fatto interamente in anticipo attraverso la modalità di pagamento Paypal.

L’importo relativo all’ordine viene addebitato sul conto PayPal contestualmente alla conclusione dell’acquisto on-line. In caso di annullamento dell’ordine, sia da parte del Cliente sia nel caso di mancata accettazione di Pasticceria Bianchi Giovanni, l’importo sarà rimborsato sul conto PayPal del Cliente. L’annullamento dell’ordine è possibile fino al momento in cui lo stesso non è ancora in fase di evasione. Richiesto l’annullamento della transazione, in nessun caso Pasticceria Bianchi Giovanni può essere ritenuto responsabile per eventuali danni, diretti o indiretti, provocati da ritardo nel mancato svincolo dell’importo impegnato da parte di PayPal.
In nessun momento della procedura di acquisto Pasticceria Bianchi Giovanni è in grado di conoscere le informazioni finanziarie del Cliente. Non essendoci trasmissione dati, non vi è la possibilità che questi dati siano intercettati. Nessun archivio informatico di Pasticceria Bianchi Giovanni contiene, né conserva, tali dati. Per ogni transazione eseguita con il conto PayPal il Cliente riceverà una mail di conferma da PayPal.

I Prezzi e i costi di spedizione
Tutti i prodotti commercializzati da Pasticceria Bianchi Giovanni sono di eccellente qualità. Tutti i prezzi sono espressi in Euro. I prezzi possono subire variazioni senza preavviso e sono validi esclusivamente per la sola vendita a distanza. Il prezzo finale dell’ordine è comprensivo di IVA e dei costi di spedizione, che sono a carico del cliente. Per ogni ordine effettuato, Pasticceria Bianchi Giovanni emette fattura della merce spedita, inviandola tramite e-mail all’intestatario dell’ordine o contestualmente alla spedizione, in ottemperanza alla normativa vigente in materia. Per l’emissione della fattura fanno fede le informazioni fornite dal Cliente all’atto dell’ordine. Nessuna variazione in fattura sarà possibile, dopo l’emissione della stessa.

Il peso della confezione viene aggiunto automaticamente in fase di acquisto al peso complessivo della spedizione.

Il costo della spedizione viene calcolato in modo automatico durante la fase di acquisto ed è riferito al peso complessivo della scatola (peso lordo).
Qui sotto è riportata la tabella con le tariffe in base al peso della spedizione.

da 0-15 kg € 9.50

oltre i 15 kg € 12.90

I prezzi indicati sono IVA esclusa È previsto un minimo d’ordine di 2 pezzi.

Modalità e tempi di consegna
Pasticceria Bianchi Giovanni per rendere sicure, veloci e affidabili le proprie consegne ai clienti ha scelto un partner tecnico della massima qualità ed affidabilità: MBE, operatore leader in Italia per la gestione di consegne espresse. Grazie a ciò Pasticceria Bianchi Giovanni riesce a garantire la consegna in tutta Italia in 24/36 ore dal momento di presa a carico della spedizione, sono esclusi il sabato, la domenica e i festivi.

Il Tracking Number sarà inviato al Cliente in automatico via e-mail; attraverso di esso sarà possibile visionare lo stato della spedizione all’indirizzo: http://www.mbe.it/privati/. Al fine di poter effettuare una precisa consegna è necessario verificare di aver indicato scrupolosamente tutti i dati del destinatario e soprattutto il nome che compare sul campanello della propria abitazione. Nel caso in cui il destinatario non fosse reperibile, il corriere effettuerà tre tentativi di consegna. Eventuali problemi inerenti l’integrità fisica, la corrispondenza o la completezza dei prodotti ricevuti dovranno essere segnalati a Pasticceria Bianchi Giovanni, entro 7 giorni dalla consegna, che si farà carico del problema e si prodigherà nella sua soluzione, secondo le modalità descritte nel presente documento.

Nessuna responsabilità può essere imputata a Pasticceria Bianchi Giovanni in caso di ritardo nell’evasione dell’ordine o nella consegna di quanto ordinato.

Diritto di recesso
Ai sensi dell’art.5 del D.Lgsl 185/99 l’acquirente ha diritto di recedere dal contratto stipulato a distanza, senza penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 10 giorni lavorativi decorrente dal giorno del ricevimento dei beni. Il diritto di recesso si esercita con l’invio, entro il termine previsto di dieci giorni lavorativi, di una comunicazione scritta indirizzata, mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento, al seguente indirizzo: Pasticceria Bianchi Giovanni, Via Riva 8, 21013 Gallarate (VA).

Tale comunicazione può essere anticipata anche via posta elettronica all’indirizzo ecommerce@pasticceriabianchigiovanni.it purché confermata con raccomandata A.r. entro 48 ore. La comunicazione dovrà contenere la manifestazione di volontà di avvalersi dei benefici concessi dalla legge, l’indicazione dei beni acquistati, la data in cui è stato effettuato l’ordine e la richiesta di rimborso delle somme versate.
L’acquirente è tenuto a restituire i beni, integri e nella loro confezione originaria, senza alcuna mancanza, entro e non oltre 10 giorni lavorativi decorrente dal giorno del ricevimento dei beni, tramite corriere, posta celere o qualsiasi altro mezzo, spedendoli all’indirizzo: Pasticceria Bianchi Giovanni, Via Riva 8, 21013 Gallarate (VA).

Le spese di spedizione relative alla restituzione dei beni sono a completo ed esclusivo carico dell’acquirente e sotto la sua diretta responsabilità. Al ricevimento dei beni, che dovranno essere restituiti integri e nella loro confezione originale, senza alcuna mancanza, la Pasticceria Bianchi Giovanni provvederà, attraverso PayPal, al rimborso delle somme versate dall’acquirente nel minor tempo possibile e, in ogni caso, entro 10 giorni lavorativi dalla data in cui Pasticceria Bianchi Giovanni era venuta a conoscenza dell’esercizio del diritto di recesso da parte dell’acquirente.

Il diritto di recesso decade totalmente, per mancanza della condizione essenziale di integrità del bene (confezione e/o suo contenuto), nei casi in cui Pasticceria Bianchi Giovanni accerti:

1) La mancanza della confezione esterna e/o dell’involucro contenente il prodotto acquistato
2) Il danneggiamento del prodotto per cause diverse dal suo trasporto.

Nel caso di decadenza del diritto di recesso, Pasticceria Bianchi Giovanni provvederà a restituire al mittente il bene acquistato, addebitando allo stesso le spese di spedizione.

Legge applicabile e foro competente
Le presenti Condizioni Generali sono regolate dalla legge italiana e devono essere interpretate in conformità con le leggi italiane. Per le controversie derivanti dall’interpretazione, validità e/o esecuzione, delle presenti Condizioni Generali la competenza territoriale inderogabile sarà quella del Foro di Busto Arsizio.